IT // DE

CELTIC WAVES

Il LocarnoFolk Festival è alle porte: il 18 e 19 agosto, nella cornice incantevole del Parco di Orselina, vi invita ad un’immersione nelle tradizioni musicali delle terre celtiche.

Ad aprire la rassegna il venerdì sera (18 agosto) saranno le cornamuse della Scozia, con la Orobian Pipe Band che sfilerà in strada prima di esibirsi sul palco, dove sarà seguita da due gruppi fra i più promettenti della scena folk britannica: il Mischa Macpherson Trio, che ci trasporterà nelle isole gaeliche, e i Talisk, una formazione particolare dalle sonorità accattivanti, star guest una concertina ipnotica e virtuosissima.  Entrambi avranno appena suonato al mitico Festival interceltique de Lorient che si svolge una settimana prima del LocarnoFolk Festival.

Il sabato sera (19 agosto) fest-noz bretone e balli per tutti! Le tipiche danze in catena e in ronda, molto amate non solo in Bretagna ma a tutti gli eventi di balfolk del Centro Europa, si potranno imparare durante lo stage pomeridiano condotto dall’apprezzatissimo maestro Yves Leblanc. Due i gruppi in programma: il duo Nolùen Le Buhé & Régis Huiban, nato dall’incontro fra una voce eccezionale e lo swing sottile di una fisarmonica, e a seguire i Nâtah, sei musicisti al crocevia fra musica bretone e musica attuale per una fest-noz rivisitata, accessibile a tutti. Al pomeriggio ci sarà anche uno stage di canti bretoni con Nolùen Le Buhé.

Come l’anno scorso, tutti i concerti saranno ad offerta libera.

Per raggiungere il Parco di Orselina è consigliato vivamente l’uso della funicolare Locarno - Madonna del Sasso. Ci saranno corse speciali ogni 15 minuti tutte le sere del festival, fino alle ore 24, e sconti per gruppi a partire da 10 persone.

per scaricare il flyer clicca qui

formulario d'iscrizione al workshop di danze bretoni

formulario d'iscrizione al workshop di canti bretoni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Locarno Folk